Scopri le nostre strutture e non solo

Scopri le nostre strutture turistiche

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa.

Nel paese natale di Santa Rita

Nel paese natale di Santa Rita una struttura ricettiva ideale per riposare corpo, mente e spirito.

Perché sceglierci

Le strutture ricettive del Santuario di Roccaporena fanno della fraternità, della comunione e della centralità della persona il loro specifico. Sono nate dalla fede e dalla sensibilità dei credenti: da sempre la Chiesa, accanto ai luoghi di culto, alla solidarietà e alla formazione, ha saputo esprimere l’attenzione all’uomo anche nelle sue giuste attese di riposo, di quiete e di vacanza.

Il tuo soggiorno tra mente corpo e spirito

Dove Mente, Corpo e Spirito ritrovano l’armonia…

Nel 1444 S. Bernardino da Siena, nel suo viaggio verso l’Aquila (dove morì il 20 maggio) passò per Montefranco, sostando presso l’antica chiesa di S.Primiano.

L’entusiasmo del popolo nei confronti del frate fu tale che decisero di erigere un convento, questo Convento di S. Bernardino, oggi Casa perferie, luogo ideale per relax tra mente, corpo e spirito.

In concomitanza del passaggio di Bernardino la tradizione vuole che si verificassero diversi miracoli, tra i quali lo scaturire di alcune sorgenti d’acqua, successivamente furono ritenute terapeutiche se non addirittura miracolose: nel parco del Convento ancora c’è una di queste sorgenti.

Nel cuore del Borgo Medievale di Bevagna

Il Monastero del Monte, compreso tra Corso Matteotti (il corso principale di Bevagna) e il lato sud delle mura medievali, nasce nel XVI secolo dall’unione di case preesistenti per ospitare le Monache Benedettine residenti allora ai margini del Comune, al confine con Pomonte e Gualdo Cattaneo, in luogo impervio e isolato. 

Intorno agli anni ’90 del Novecento, essendosi nel tempo ridotto significativamente il numero delle Monache, buona parte della struttura è stata trasformata in attività ricettiva divenendo, in ordine cronologico, il primo albergo di Bevagna.

Quando nel 2018 – le Monache erano rimaste due – la Santa Sede ha posto fine a questa antica e feconda vita claustrale, la proprietà del Monastero venne trasferita all’Archidiocesi di Spoleto-Norcia, di cui Bevagna è porzione eletta.

Un gesto concreto

Un gesto concreto e significativo fatto in nome di Santa Rita consentirà all’Opera di continuare le numerose attività che da sempre ha promosso.

Domande e risposte. Scopri ora...

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus.

Le nostre notizie per la vostra vacanza in Umbria

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et.

Contattaci per ulteriori informazioni

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa.